Brevi storie tristi

1.

Lei, per impressionarlo: “Sai, io scopo forte”

Lui, per levarsela dalle palle: “Sai, io bevo forte”

2.

Lei: “Non voglio fare quella che tiene il piede in due staffe, scusami, ma ho il ragazzo. Però se vuoi domani ci vediamo”

3.

Lei: “Ma ti sei accorto che se ci provi ci sto?”

Lui: “Sì”

Lei: “E allora che vogliamo fare?”

Lui:“Stavo per attaccarti al muro della libreria, ma poi ho visto che leggi Fabio Volo”

4.

Lei: “Cos’è che non ti piace dell’amore?”

Lui: “Non mi piacciono le conseguenze”

Lei: “Con me sarebbe diverso”

Lui: “Hai tempi comici perfetti”

5.

Lei: “Ma tu sei Peppe Barbera?”

Io: “Sì, ma non è sempre così divertente”

Lei: “Mi piace quello che scrivi. Anche io scrivo”

Io: “Anche a me piace quello che scrivo, il più delle volte. Soprattutto se mi contraddicono”

Lei: “Io scrivo racconti, fiabe per bambini”

Io: “Beh, qualcuno deve pur farlo”

Lei: “Mi piacerebbe farti leggere qualcosa”

Io: “Non sono un editore”

Lei:“Così, per un parere..”

Lui: “Il mio parere cambia dalla quarta birra, di solito non sono affidabile”

A quel punto, la tipa, non so perché, ma con la magliettina si coprì la scollatura. Peccato perché il décolleté era la cosa più interessante di tutta la discussione.

6.

Lei: “Ieri sera sono entrata in camera in perizoma, ma il mio ragazzo ha continuato, imperterrito, a giocare con la play station…Forse dovrei cambiare perizoma”

Io: “Forse dovresti cambiare ragazzo”

7.

Lui: “Mi sono iscritto ad un circolo di lettura”

Io: “Se ti drogassi, ti salveresti”

Lui: “Ma guarda che è bello. Ogni 2 settimane leggiamo un libro insieme e lo commentiamo, è una esperienza”

Io: “Non tutte le esperienze sono belle. Io, ad esempio, sto vivendo l’esperienza di te che racconti un’esperienza che è uno schifo di esperienza”

8.

Lui: “Il cane è il migliore amico dell’uomo”

L’altro: “Ovvio, all’uomo è sempre piaciuto fare il padrone”

Lui: “Ma che c’entra, un animale ti tiene compagnia!”

L’altro: “Sì, ma tu a lui?!”

9.

Lei: “Qual è la tua donna ideale?”

Lui: “Non ne ho”

Lei:“Ma avrai un’idea di come deve essere?”

Lui: “Un fantasma”

10.

Lui: “Perchè dio creò la donna?”

L’altro: “Perché era geloso del Silenzio”

11.

Lei: “Qual è il segreto per non scopare? Vorrei saperlo da te”

Lui: “Non avere peli sulla lingua…anche perché, se ce li hai, presumibilmente hai scopato”

12.

Lui: “Non dire gatto se…”

L’altro: “Se non è un gatto!”

13.

Lei: “Perché io e tu non ci siamo mai messi assieme?”

Lui: “Un giorno mi hai detto che non sopporti chi bestemmia”

14.

L’amica: “Ti ricordi quella volta che non ti sei presentato all’appuntamento con la tipa?”

L’amico: “Impossibile: ma quando?”

L’amica: “Ti sei dimenticato di andarla a prendere perché sei andato a comprare il varnelli che era finito”

L’amico: “Ah, si, qualcosa del genere. E allora?!”

L’amica: “Niente, ma non scopi da allora”

15.

Lei: “Ma cos’è, alla fine, la tua poesia?”

Io: “Tutte le colpe che ci diamo”

seeeee

P.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...